UN MILIARDO DI PRODOTTI SOSTENIBILI AL 100 PER CENTO

17/12/2018

Il Sole 24 ORE

«Sostenibili al 100%». È categorico e chiaro il ceo del Gruppo Pezzutti Spa, Emanuele Bassetto, nel delineare il tratto caratterizzante, innovativo e strategico che contraddistingue questa realtà imprenditoriale del Pordenonese specializzata nell’ideazione, sviluppo, progettazione, produzione e fornitura di prodotti realizzati utilizzando svariati polimeri in molteplici settori industriali.
Tra i prodotti, packaging alimentare, componenti d’arredo, meccanico di precisione, meccano-tessile, elettrico, idrosanitario, climatizzazione, aspirazione industriale, elettrodomestico con un output produttivo superiore al miliardo di pezzi realizzati ogni anno.

La produzione si svolge tutta nella provincia di Pordenone, nei 4 diversi stabilimenti di nostra proprietà. “Consideriamo la sostenibilità un valore fondamentale da offrire ai nostri clienti» prosegue il ceo del Gruppo che ha aderito al progetto di Elite, e “la rendiamo parte integrante del nostro
processo produttivo.
Questo approccio ci permette di rispettare l’ambiente e di offrire prodotti di alta qualità ricercando metodologie produttive specifiche nella logica del miglioramento continuo”.
Lo sviluppo di prodotti green è un obiettivo primario per l’azienda. “Nei nostri stabilimenti realizziamo prodotti derivati al 100% da materiali riciclati, soprattutto r-Pet – racconta il manager -, un Pet riciclato che otteniamo dalla lavorazione delle bottiglie disponibili grazie alla raccolta differenziata.

Abbiamo sviluppato un una linea innovativa dedicata che prevede la lavorazione di materiale in scaglia per ottenere un prodotto finito riciclato di alta qualità”. Con queste credenziali per il futuro, unite a una storia lunga più di 50 anni e a una solida struttura finanziario-manageriale,
il Gruppo Pezzutti ha aderito “con entusiasmo” al programma Elite – grazie al supporto di Intesa Sanpaolo attraverso Mediocredito italiano – perché “intendiamo sviluppare ulteriormente la struttura organizzativa aziendale – evidenzia Bassetto-, approcciare nuove forme di finanziamento
per supportare un’ulteriore crescita anche attraverso acquisizioni strategiche”.
Uno sviluppo tutto contraddistinto dalla sostenibilità, poiché “è nostra convinzione che essa sarà un approccio sempre più richiesto – prosegue il ceo -. Aziende e consumatori, come noi, credono nella conservazione delle risorse. Abbiamo scelto di impegnarci per un futuro pulito e di seguire politiche orientate alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica: puntiamo ad implementare ulteriormente l’economia circolare tramite l’utilizzo di materiali riciclati o rinnovabili”.
Il Gruppo attualmente sviluppa costantemente nuovi prodotti, sia che essi siano destinati al catalogo, sia che siano realizzati su precisa commessa del cliente. Ogni anno si sviluppano oltre 100 nuovi articoli e più di 180 stampi per polimeri plastici.
Il Gruppo conta su un organico di oltre 220 collaboratori distribuiti nei quattro siti produttivi e su un’area complessiva di oltre 40mila metri quadri coperti, adibiti a produzione e logistica. L’ampio parco di macchinari e impianti ad elevata automazione è costituito da circa 140
presse a iniezione con tonnellaggi variabili tra le 10 e le 2mila tonnellate operanti a ciclo continuo 24 ore al giorno, sette giorni a settimana. Ogni anno il Gruppo trasforma più di 30mila tonnellate di polimero plastico di cui oltre 10mila tonnellate derivanti
da materiale riciclato.